Benvenuti nel nostro sito!

news

In evidenza

ORARIO DI APERTURA UFFICI
  • Da lunedì a venerdì 9.00 – 12.00 apertura al pubblico
  • Da lunedì a giovedì pomeriggio apertura al pubblico solo su appuntamento da richiedere allo 0161 58181 o 324 6918694
COMUNICAZIONI

Sono già disponibili i nuovi tesserini per la stagione 2024 /2025
Richiedete in segreteria l’appuntamento per il ritiro inviando mail a atcvc1@gmail.com oppure telefonando al 0161 58181 dalle 9.00 alle 12.00 da lunedì a venerdì

AMMISSIONE STAGIONE VENATORIA 2024/2025
AVVISO

I pagamenti quote stagione venatoria 2024/2025 possono essere effettuati su :
IBAN BANCARIO ATCVC1 N. IT11 R060 8544 9500 0000 1000 367
C.C. postale ATC VC1 n. 13861133

DISTRIBUZIONE LEPRI CATTURATE NELLA ZRC SALOMINO
DISTRIBUZIONE LEPRI 2024
Regolamento UE 2021/57 del 25 gennaio 2021

ZONE UMIDE – DIVIETO USO E TRASPORTO MUNIZIONI AL PIOMBO
Biodiversità aree naturali

CARTOGRAFIA COMPLETA DEGLI ATC E CA DELLA PROVINCIA DI VERCELLI STAGIONE VENATORIA 2022/2023
PAGAMENTO TASSA CONCESSIONE REGIONALE CACCIA

Si comunica che il pagamento della tassa di concessione regionale caccia deve essere pagato attraverso il sistema pagoPA.
Il link per effettuare il pagamento è il seguente: «epayweb»

AVVISO

Trattamento dei dati personali REGOLAMENTO (UE) 2016/679

In base a quanto previsto dal Regolamento (UE) 2016/679 relativo al trattamento dei dati personali, si comunica ai sigg. cacciatori che per il ritiro del tesserino venatorio o l'apposizione del timbro di ammissione è necessario presentarsi presso l'ATC VC1 muniti di copia del documento d'identità valido, i moduli qui seguito pubblicati e compilati in ogni punto richiesto

L'ATC VC 1 si estende sul territorio di 31 Comuni per circa 67.000 ettari.

L'area è attraversata da diversi fiumi, i torrenti Elvo, Cervo, Rovasenda e Marchiazza e il fiume Sesia.

Il territorio è caratterizzato da ambienti legati alla rete fluviale, alta e bassa pianura, terrazzi alluvionali antichi, anfiteatri morenici e lacustri, rilievi prealpini.

Il paesaggio offre scorci spettacolari dominati dal possente massiccio del Monte Rosa.